Carnevale Notturno Castellamonte

21 febbraio 2007

Gli stessi organizzatori del Carnevale non hanno subito capito che quel fantastico gruppo in maschera era in realtà la loro cara vecchia Banda Musicale!!! Chi avrebbe mai scommesso che 50 musici si sarebbero prestati con allegria a vestire un costume da carnevale con tanto di corna e coda?

Alcuni musici hanno lavorato per settimane per preparare in casa i costumi per tutti. Hanno disegnato, tagliato e cucito i vestiti da diavoletti per tutta la banda e hanno preparato uno stupendo vestito da angioletto per il Maestro Francesco Fontan che è stato al gioco e ha guidato la formazione con ali ed aureola. La sfilata non è stata lunghissima come negli anni passati così la banda ha potuto partecipare anche alla cerimonia di chiusura del Carnevale all'interno della Rotonda Antonelliana suonando e cantando la canzone del Re Pignatun proprio mentre le fiamme divoravano il simpatico fantoccio.

Molta gente ha assistito alla sfilata ed il carosello intorno al Re Pignatun ha strappato lunghi applausi a chi con piacere ha scoperto un nuovo allegro volto della nostra Filarmonica. Grazie anche a questa nuova divisa carnevalesca la banda si è aggiudicata due sfilate di carnevale a Torino all'11 marzo in Piazza Villari ed il 18 marzo in via Borsi (zona Madonna di Campagna). Chissà che il prossimo anno anche ad Ivrea vogliano coinvolgere la Banda Musicale di Castellamonte in una delle loro fantastiche serate carnevalesche ..

Foto di gruppo nella Rotonda Antonelliana

 

torna all'elenco articoli