NEWS
CONTATTI
AREA RISERVATA
associazione riconosciuta senza scopo di lucro affiliata ARBAGA e ASSOMUSICA
responsabile del sito il Presidente dott. Giacomo Spiller

 

5 x mille del 2018

sostenete il nostro progetto musicale nelle scuole ... firmate !!!!

 

 

A fine aprile 2018 l'Agenzia Entrate ha reso noti i risultati del 5xMille 2016 e l'Associazione Filarmonica Castellamonte ha raggiunto le 392 firme vedendosi assegnato un contributo pari a 9.784,18 euro. Si tratta di una somma di tutto rispetto che serve a coprire un terzo del costo annuale del progetto musicale proposto all'interno delle scuole della Direzione Didattica di Castellamonte.

I numeri del progetto iniziano a diventare importanti, si pensi che in quattro anni sono state dedicate complessivamente 5.000 ore di lavoro tra ore di lezione in classe, ore di esibizione e ore di attività funzionali alla buona riuscita del progetto. A questo si devono sommare gli investimenti in strumenti musicali messi a disposizione di tutti i plessi e in attrezzature tecniche per le esibizioni.

Nell'anno scolatico 2017/2018 l'Associazione Filarmonica Castellamonte - Scuola di Musica "Francesco Romana" ha proposto per il quarto anno consecutivo il progetto di musica nelle scuole accollandosi due terzi del costo complessivo del progetto (nelle prime tre edizioni accollo totale del costo). Il numero di classi che hanno aderito al progetto è arrivato a 40 tra elementari e materne, con circa 800 allievi ai quali sono impartite 30 lezioni a cadenza settimanale, distribuite su tutto l'arco dell'anno, con una lezione aperta a dicembre e una a maggio per tutte le classi. Per le elementari, oltre al plesso di Castellamonte capoluogo si sono aggiunti i plessi di Spineto, Colleretto Castelnuovo e Agliè. Per le materne, oltre ai plessi della Musso e della Giraudo si è aggiunta la scuola di Colleretto Castelnuovo.

Da quest'anno il progetto è realizzato con la collaborazione dell'Associazione Armonica Mente Insieme ONLUS la quale si è fatta carico di seguire con personale specializzato le classi al cui interno sono presenti bambini speciali. E' cresciuto il numero degli insegnanti assunti dalle associazioni per poter garantire continuità e qualità al progetto. Tutto il coordinamento e controllo del progetto è stato assegnato alla direttrice didattica arch. Chiara Pollino che quotidianamente incontra gli insegnanti e verifica l'andamento delle lezioni.

Al già importante allestimento di strumenti musicali acquistati e messi a disposizione delle scuole, le associazioni si sono dotate altresì di attrezzatura specifica finalizzata alla realizzazione e all'allestimento delle lezioni aperte che chiudono i vari cicli di lezione.

Rispetto agli spettacolari spettacoli finali degli anni passati durante i quali tutti i bambini dei rispettivi plessi si esibivano insieme di fronte a centinaia e centinaia di genitori che sgomitavano per assistere, le associazioni hanno deciso di adottare una nuova modalità di esibizione, la lezione aperta per singola classe, con due importanti vantaggi:

1) SICUREZZA in quanto il numero di bambini che si esibiscono e di genitori che assistono può essere facilmente programmato e gestito in modo da non creare alcun problema di sovraffollamento rispettando scrupolosamente i limiti di capienza delle sale utilizzate

2) METOLOGIA DIDATTICA in quanto i genitori hanno la possibilità di assistere ad una normale lezione didattica di musica potendo osservare il comportamento dei figli all'interno del ristretto gruppo classe

 

Il progetto 2016/2017 è stato sostenuto dal Comune di Castellamonte, dal Comune di Colleretto Castelnuovo e dal Comune di Agliè, si è piazzato primo al bando della Regione Piemonte "Diffusione pratica musicale", è stato ammesso al bando "Risorsa Canavese" della Manital .

guardate la pagina dei SAGGI DI DICEMBRE 2016, DI MAGGIO 2017

Non sono più state pubblicate sul sito immagini relative alle esibizioni che si sono svolte a dicembre 2017 e a marzo 2018 per motivi di prudenza e di rispetto della privacy essendo in presenza di bambini minorenni. Tuttavia le associazioni hanno realizzato supporti multimediali con tutte le fotografie e i filmati delle esibizioni consegnandoli alla dirigenza didattica per l'eventuale messa a disposizione delle famiglie.

 

- CHI NON PRESENTA la dichiarazione dei redditi, può utilizzare l'ultima pagina della propria CU (il vecchio modello CUD...) inserendo il codice fiscale 83501350017 nel riquadro del 5 x mille. Si dovrà fisicamente firmare nella casella del 5 x mille e nella dichiarazione a fondo pagina, poi bisogna inviare (gratuitamente) la pagina alla posta utilizzando una busta precompilata rinvenibile in Comune ufficio protocollo o chiedendone copia in sede o utilizzando una busta bianca inserendo la seguente dicitura: “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DELL’OTTO E DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF”, il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente"

- CHI PRESENTA la dichiarazione dei redditi, modello 730 o modello Unico, deve chiedere al Caf o al Consulente di inserire la scelta del 5 x mille alla Filarmonica di Castellamonte comunicando il codice fiscale dell'associazione 83501350017

Qui di seguito a sinistra un corretto esempio di compilazione per chi non presenta la dichiarazione (e che quindi utilizza il modello CU) e a destra per chi presenta il 730 o il modello Unico.

 

Modello CU (ex CUD) Modello 730 o Unico

leggi altre informazioni sul 5 x mille alla Filarmonica

 
LE NEWS
 
HOME PAGE